Logo
LogoHomePer i professionistiChi è Wefight?
Italia
Italiano
Visualizzare tutti gli articoli

Come continuare a divertirsi nonostante la malattia?

CONSIGLIO
Come continuare a divertirsi nonostante la malattia?
Vik Asma

Da: Vik

20 giorni fa

Divertirsi quando si è pazienti... Può sembrare complicato. Tra i sintomi, gli effetti collaterali dei trattamenti, il morale a terra, a volte può essere difficile trovare la voglia di divertirsi. 

Eppure, è fondamentale non dimenticarsi di noi stessi e continuare a fare le cose che ci fanno stare bene. In questo modo, miglioriamo il nostro benessere mentale, riduciamo lo stress e quindi conviviamo in modo migliore con la malattia.  

So che è più facile a dirsi che a farsi! In questo articolo condivido con voi sei consigli su come continuare a divertirsi nonostante la malattia!

Consiglio 1: Fai un elenco di tutte le cose che ti fanno sentire bene  

Puoi fare una lista di tutte le cose che ti fanno stare bene e di tutte quelle che vorreste provare (dipingere, fotografare, ascoltare musica, passeggiare nei boschi...). Dipende molto da ciò che ti piace e dalle tue passioni.  

Scopri cosa ti fa stare bene, parlane con il tuo medico per vedere se è compatibile con la tua condizione e, in caso contrario, quali alternative hai a disposizione. Una volta stilato l'elenco, cerca di svolgere queste attività il più spesso possibile. Se un giorno hai una crisi, puoi guardare la tua lista e scegliere un'attività per svagarti un po'.

Consiglio 2: Pratica un'attività fisica adeguata 

L'attività fisica adattata può essere benefica sia per il corpo che per la mente. Puoi parlare con il tuo medico che può prescriverti un'attività fisica adatta alla tua condizione.  

Fare sport stimola la secrezione di endorfine, il famoso ormone antistress: esistono molte attività sportive ed è importante scegliere uno sport che ti faccia divertire. Non deve essere troppo faticoso, altrimenti avrà l'effetto contrario. 

Ad esempio, puoi nuotare, camminare (da soli, con la famiglia o con un club di escursionisti, o fare yoga).

Se una persona a te cara è malata, puoi anche proporle di fare sport insieme a lei, per stimolarla e incoraggiarla.

Consiglio 3: Fai delle attività culturali 

Vuoi visitare l'ultima mostra del museo della tua città? Andare a teatro? Andare al cinema? Andare all'acquario? 

Insomma, uscire di casa, scoprire cose nuove, imparare... Sono buone idee per divertirsi! 

La mente si concentra su ciò che legge, vede, sente e, svolgendo delle attività del genere, permette di dimenticarsi, almeno parzialmente la propria malattia. 

Informati sulle attività culturali della tua città, ed esplorala!

Consiglio 4: Rilassati con disegni e colori 

Hai mai sentito parlare di mandala? Queste colorazioni sono molto rilassanti e permettono di evadersi!

Il disegno aiuta a esprimere le proprie emozioni e a comprenderle. E se non sei bravo a disegnare, sarà un'occasione per farti qualche risata con i tuoi amici e familiari!

Consiglio 5: Circondati di persone che ti fanno sentire bene 

Quando si convive con una malattia, è importante non rimanere soli: non esitare a chiedere aiuto e continua a vedere le persone a te care non appena ne senti il bisogno. Sii chiaro sulle cose che vuoi e puoi fare e che sono compatibili con la tua malattia.

Consiglio 6: Fai un elenco delle tue canzoni preferite

Quale modo migliore di divertirsi se non ascoltando musica? Secondo uno studio della Health Psychology Review, la musica può:

  • ridurre la frequenza cardiaca e i livelli di cortisolo;
  • rilasciare endorfine e migliorare la sensazione di benessere;
  • ridurre i livelli di stress fisico ed emotivo.

Ricorda, anche se la malattia occupa molto spazio nella tua vita, è importante continuare a fare progetti e a godersi ciò fa stare bene. 

Per ulteriori informazioni su come vivere meglio come paziente, scarica l'app di VIk che corrisponde alla tua malattia:

Vik Asma - https://app.adjust.com/i7l6yxj

Vik Dermatite Atopica - https://app.adjust.com/q8carff

Vik Tumore Ovarico - https://app.adjust.com/itqe33e


Tutti gli articoli

CONSIGLIO

Cosa aspettarsi quando si cambia di trattamento?

Cosa aspettarsi quando si cambia di trattamento

Cambiare terapia può essere un passo difficile per un paziente. Ecco alcuni consigli per aiutarti a superare questo periodo.

CONSIGLIO

Come gestire meglio la fatica grazie all'attività fisica

Come gestire meglio la fatica grazie all'attività fisica

La stanchezza è il sintomo più comunemente avvertito dai pazienti. Fortunatamente esistono diversi modi per convivere con essa in modo migliore: tra questi, un'attività fisica regolare e adeguata! 

CONSIGLIO

5 cose che non sapevi su Vik!

Vik répond à tes questions sur ta pathologie 24h/7j grâce à l'intelligence artificielle

Sapevi che Vik è un'intelligenza artificiale che lavora con professionisti sanitari e pazienti? 

CONSIGLIO

Godere dei benefici dell'acqua di mare

Quale momento migliore per godersi l'acqua di mare se non l'estate? Ha diversi benefici che possono migliorare la salute in diversi modi: articolazioni, pelle, energia...

CONSIGLIO

4 consigli per gestire il tuo peso con una malattia cronica

Alcune malattie influenzano notevolmente l'aumento o la perdita di peso. Quindi, per gestire al meglio il tuo peso e la tua malattia cronica, ecco quattro consigli utili elaborati dalla nostra dietologa:

CONSIGLIO

Come preparare le vacanze con la malattia?

In salute o in malattia, viaggiare è sempre stata la mia priorità. Vivendo con l'eczema (e l'asma), ho lasciato un po' della mia pelle in diversi posti del mondo: Sicilia, Malta, Costa Rica, Spagna, Paesi Bassi.