Logo
LogoHomePer i professionistiChi è Wefight?
Italia
Italiano
Visualizzare tutti gli articoli

Come fare quando la malattia non va in vacanza?

COACHING
Vik Asma

Da: Vik

Circa un anno fa

Quando si ha una malattia cronica, alcune persone sono sorprese che si è sempre stanchi o malati. Purtroppo, alcune malattie non vanno mai in vacanza!

Quindi tra quello che ci aspettiamo dalle vacanze, quello che i nostri cari vorrebbero fare, e quello che la malattia ci permette di sperimentare, ci può essere una differenza.

Possiamo sentire frustrazione, interrogativi, problemi logistici e peso mentale.

Allora cosa puoi fare quando la malattia si mette in mezzo?

  • Cogli l'opportunità di rispettare il tuo ritmo e i tuoi bisogni: "Di cosa ho bisogno oggi e come posso sentirmi meglio?”
  • Ricordati che la tua presenza può essere sufficiente per vivere la condivisione: essere noi stessi è la cosa più importante, non è la nostra produttività o il nostro modo di brillare nella società che ci rende preziosi.
  • Elenca i tuoi desideri più realistici e coltiva la gratitudine per le cose semplici: andare al mare, leggere un romanzo, fare un'attività pomeridiana con i tuoi cari...
  • Sviluppa una nuova competenza (artigianato, musica, lingua): 10 minuti una volta al giorno possono generare un senso di "realizzazione" alla fine della vacanza, anche quando è stata compromessa dalla malattia.

E tu, come fai a sentirti in vacanza e rilassato, anche quando la malattia non ti lascia in pace?

Camille Vorain

Tutti gli articoli

COACHING

L'importanza del sentimento d'amore nella sessualità, anche quando si è malati!

In questo articolo lo psicosessuologo Sébastien Landry vi spiega con cinque consigli perché il sentimento dell'amore è una chiave nella malattia!

COACHING

Come la malattia mi ha insegnato la compassione

E se la malattia vi permettesse anche di imparare ad amarvi così come siete? In questo articolo Camille Vorain vi parla di compassione nella malattia!

COACHING

Quando non potete più sentire la parola "riposo"!

Come si può trovare un riposo veramente ristoratore di fronte alla malattia? Scopri i consigli di Camille Vorain in questo articolo!

COACHING

"E se nutrire bene il corpo fosse importante tanto quanto le terapie?" di Éléonore, paziente esperta e opinionista di Vik!

"Una dietista mi ha spiegato che nutrire bene il mio corpo era importante quanto il trattamento nella mia malattia", Eléonore, paziente-esperta e giornalista di Vik.

CONSIGLIO

Un giorno nella pelle di un paziente

Un giorno nella pelle di un paziente

La quotidianità di un paziente non è facile. Le sfide che dobbiamo affrontare sono dovute all'impatto della malattia, che non è sempre facile da gestire. Sono Camille, una paziente affetta da dermatite atopica, e in questo nuovo articolo ti racconto una mia tipica giornata.

CONSIGLIO

Mamma e paziente: 4 consigli per fare attività fisica e godersi la vita in famiglia

Mamma e paziente: 4 consigli per fare attività fisica e godersi la vita in famiglia

Se sei mamma e, come me, sei affetta da una malattia cronica, so che spesso puoi sentirti stanca e sopraffatta dalla vita familiare e da tutto il resto. In questo articolo ti do tutti i miei consigli per aiutarti a gestire al meglio la tua condizione!