Logo
LogoHomePer i professionistiChi è Wefight?
Italia
Italiano
Visualizzare tutti gli articoli

Continuare a fare progetti, nonostante la malattia

CONSIGLIO
Vik Dermatite Atopica è vicino ai pazienti

Da: Vik

Circa un anno fa

"È molto importante poter continuare a proiettarsi nel futuro, perché nel futuro tutto è possibile! Far tornare questa verità nella vostra mente è importante quanto la cura della vostra malattia, perché avere una malattia cronica non è aspettare passivamente in una sala d'attesa ma è piuttosto l'opposto, cioè riacquistare il controllo sulla propria vita forse ancor più di prima.

I medici e il personale infermieristico che si prendono cura di voi lo sanno bene ed è per questo che vi incoraggeranno sempre a continuare a fare progetti.

Un fine settimana al mare, due settimane in Russia o altrove, un lancio con il paracadute, iniziare le lezioni di pianoforte o di yoga, è sempre bene seguire i propri sogni e i propri desideri, ora come prima della malattia.

Un consiglio: fate una lista dei vostri piani e non abbiate paura di mostrarli a chi vi assiste, farà tutto il possibile per aiutarvi a realizzarli. Rimandare un ciclo di chemioterapia o la data di un esame è assolutamente possibile e il vostro medico sa che quello che succede nella vostra testa è direttamente collegato a quello che succede nel vostro corpo. Guardare avanti è importante quanto prendere le medicine!

D'altra parte, se pensate che qualcosa non sia giusto per voi o impossibile nel vostro caso, ricordate che spesso siamo noi stessi a stabilire i nostri limiti nella nostra vita. Ecco perché amo questa citazione di Mark Twain, l'autore di Tom Sawyer, che trovo molto stimolante: "Non sapevano che era impossibile, così lo fecero". 

E voi, cosa realizzerete di impossibile oggi? 😊"

Giacomo Di Falco

Tutti gli articoli

CONSIGLIO

Un giorno nella pelle di un paziente

Un giorno nella pelle di un paziente

La quotidianità di un paziente non è facile. Le sfide che dobbiamo affrontare sono dovute all'impatto della malattia, che non è sempre facile da gestire. Sono Camille, una paziente affetta da dermatite atopica, e in questo nuovo articolo ti racconto una mia tipica giornata.

CONSIGLIO

Mamma e paziente: 4 consigli per fare attività fisica e godersi la vita in famiglia

Mamma e paziente: 4 consigli per fare attività fisica e godersi la vita in famiglia

Se sei mamma e, come me, sei affetta da una malattia cronica, so che spesso puoi sentirti stanca e sopraffatta dalla vita familiare e da tutto il resto. In questo articolo ti do tutti i miei consigli per aiutarti a gestire al meglio la tua condizione!

CONSIGLIO

Come la mia condizione di salute mi ha reso più consapevole dal punto di vista ecologico

Come la mia condizione di salute mi ha reso più consapevole dal punto di vista ecologico

Conciliare la vita quotidiana da paziente con le proprie scelte ecologiche non è sempre facile. Questo sentimento può sfociare nel senso di colpa e persino nell'eco-ansia. Ma non devi sentirti colpevole! Ecco alcuni gesti quotidiani per trovare un equilibrio tra i tuoi valori e la tua salute!

CONSIGLIO

L’ansia non mi fa dormire

L’ansia non mi fa dormire

Quando è ora di andare a letto, a volte le ansie bussano alla porta e ti impediscono di dormire. Hai fatto di tutto per scacciarle? Scopri in questo articolo altri metodi per addormentarti più facilmente!

CONSIGLIO

Cosa aspettarsi quando si cambia di trattamento?

Cosa aspettarsi quando si cambia di trattamento

Cambiare terapia può essere un passo difficile per un paziente. Ecco alcuni consigli per aiutarti a superare questo periodo.

CONSIGLIO

Come gestire meglio la fatica grazie all'attività fisica

Come gestire meglio la fatica grazie all'attività fisica

La stanchezza è il sintomo più comunemente avvertito dai pazienti. Fortunatamente esistono diversi modi per convivere con essa in modo migliore: tra questi, un'attività fisica regolare e adeguata!